Pinot Nero

Il Pinot Nero è un vitigno internazionale a bacca nera, tra i più nobili ed eleganti di questa tipologia.

PINOT NERO – ORIGINI E STORIA

L’origine del Pinot Nero viene identificata nella regione francese della Borgogna. È presente anche nella regione Champagne, soprattutto sulla montagna di Reims. Il vitigno, col tempo, si è diffuso anche in altre regioni d’Europa, compresa l’Italia, per poi fare la sua comparsa anche fuori dall’Europa, in Oregon e in California.

PINOT NERO – TERRITORIO E CONDIZIONI DI COLTIVAZIONE

Il Pinot nero è un vitigno difficile, sia in fase di coltivazione che di vinificazione. E’ anche un vitigno estremamente sensibile al terroir, per cui si ottengono interpretazioni molto diverse a seconda della zona di produzione.

IL PINOT NERO NEL TERRITORIO ITALIANO

La coltivazione del Pinot nero si è diffusa in regioni come il Trentino-Alto Adige, nell’Oltrepò Pavese, nel Veneto, nel Friuli, ma anche in Toscana.

PINOT NERO – CARATTERISTICHE DEL VITIGNO

Il vitigno Pinot Nero si distingue per le sue foglie di dimensioni medie, dalla forma trilobata o orbicolare, per avere un grappolo corto, dalla struttura cilindrica e molto compatto, con una sola ala. Gli acini sono medio-piccoli, hanno una forma sferica con una buccia sottile e pruinosa e sono di colore blu-nero.

PINOT NERO – CARATTERISTICHE DEL VINO

Il vino che si ottiene da questo vitigno è di colore rosso rubino o chiaro. Al palato è fruttato, tannico, di corpo, elegante.

La vinificazione in rosso è quella più classica, e porta a risultati variabili di annata in annata persino nelle zone dov’è più presente e coltivato.

Il colore neutro della sua polpa lo rende adatto anche alla vinificazione in bianco, ottenendo la miglior base per la produzione degli spumanti metodo classico, soprattutto in assemblaggio con lo Chardonnay, a cui dà insieme corpo, complessità e anche una notevole longevità.

PINOT NERO – SCHEDA TECNICA

Nome Pinot Nero
Anno di Registrazione 1970
Regione Autorizzate: Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria

Raccomandate: Piemonte

Province Autorizzate: Bolzano, Caserta
Categoria Vitigni Internazionali
Colore bacca Bacca Nera
Denominazioni di riferimento Abruzzo DOC, Alta Langa DOCG, Alto adige DOC, Alto Livenza IGT, Alto Mincio IGT, Assisi DOC, Basilicata IGT, Benaco Bresciano IGT, Breganze DOC, Casteggio DOC, Colli Altotiberini DOC, Colli Aprutini IGT, Colli Berici DOC, Colli Bolognesi DOC, Colli del Sangro IGT, Colli della Toscana Centrale IGT, Colli di Scandiano e di Canossa DOC, Colli Martani DOC, Colli Perugini DOC, Colli Pesaresi DOC, Colli Piacentini DOC, Colli Tortonesi DOC, Colli Trevigiani IGT, Colline Frentane IGT, Colline Pescaresi IGT, Colline Teatine IGT, Collio Goriziano o Collio DOC, Contea di Sclafani DOC, Contessa Entellina DOC, Curtefranca DOC, Daunia IGT, del Vastese o Histonium IGT, Emilia o dell’Emilia IGT, Forlì IGT, Franciacorta DOCG, Friuli Colli Orientali DOC, Friuli Grave DOC, Friuli Isonzo o Isonzo del Friuli DOC, Friuli Latisana DOC, Garda DOC, Langhe DOC, Lessini Durello DOC, Lison Pramaggiore DOC, Lizzano DOC, Marche IGT, Mitterberg IGT, Molise o del Molise DOC, Monferrato DOC, Monti Lessini DOC, Murgia IGT, Oltrepò Pavese DOC, Piemonte DOC, Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese DOC, Pomino DOC, Prosecco DOC, Provincia di Mantova IGT, Provincia di Pavia IGT, Puglia IGT, Ravenna IGT, Roccamorfina IGT, Orvietano Rosso DOC, Rubicone IGT, Salento IGT, San Colombano al Lambro o San Colombano DOC, San Gimignano DOC, Sangue di Giuda dell’Oltrepò Pavese DOC, Sebino IGT, Sicilia DOC, Tarantino IGT, Terre Aquilane o Terre de l’Aquila IGT, Terre del Volturno IGT, Terre di Chieti IGT, Torgiano DOC, Trento DOC, Trevenezie IGT, Valdadige DOC, Vallagarina IGT, Valle d’Aosta DOC, Valle d’Itria IGT, Veneto Orientale IGT, Venezia Giulia IGT, Verona o Provincia di Verona o Veronese IGT, Vigneti della Serenissima o Serenissima DOC

PINOT NERO – VINI IN CATALOGO

Clicca qui per vedere tutti i vini derivati da questo vitigno nel nostro archivio

1 Comment
  1. […] Il Pinot Grigio è un vitigno internazionale a bacca grigia, nato qualche secolo fa da una mutazione di gemma del Pinot Nero. […]

Lascia un commento

Enable registration in settings - general
Confronta vini
  • Total (0)
Confronta
0