Black Russian: ingredienti, ricetta e storia del cocktail after dinner

State pensando a un bel cocktail per il dopo cena? Il Black Russian è la ricetta che fa per voi. In questo drink il liquore al caffè unito alla vodka russa crea una combinazione di sapori dolci e taglienti che sapranno stupire il vostro palato. Nel Black Russian il caffè, ingrediente profumato e aromatico conferisce infinite sfumature di gusto alla vodka.

Nato come After Dinner Cocktail, ormai è sdoganato anche per l’aperitivo, ma è importante fare attenzione a non esagerare, infatti la gradazione alcolica del black Russian è intorno ai 27°!

Trattandosi, originariamente, di un drink da dopo cena, questo cocktail si sposa molto bene con i dolci, soprattutto se a base di cioccolato o caramello salato perché riescono a completare pienamente la gamma di sapori data dalla combinazione di vodka e caffè del drink.

Black Russian – Storia del cocktail

Non lasciatevi ingannare dal nome, questo non è un drink russo. Il riferimento alla Russia nel nome è un omaggio per la presenza della Vodka.

Solitamente intorno all’origine dei cocktail nascono leggende, vediamo bartender contendersi la paternità. Nel caso di questo drink, invece, le storie sono abbastanza certe: il Black Russian risale al 1949, quando il barman Gustave Tops, che lavorava al bar dell’hotel Metropole di Bruxelles, lo preparò per la prima volta in occasione della visita dell’ambasciatrice americana Pearl Mesta in Lussemburgo.

Il personaggio di Pearl Mesta è iconico, l’ambasciatrice non ha ispirato solo il cocktail, ma è stata anche la musa per gli autori di “Call me Madam”, che su di lei modellarono il personaggio Sally Adams.

Come abbiamo anticipato, il nome del cocktail deriva dai suoi ingredienti: Black come il colore del caffè e Russian in onore della Vodka, tipicamente russa, che venne usata per creare questo drink, proprio nei primi anni della Guerra Fredda.

Black Russian – Ingredienti

Gli ingredienti per un bicchiere di Black Russian sono:

  • 5 cl di vodka
  • 2 cl di liquore al caffè definitivo
  • Ghiaccio

Black Russian – Ricetta

Per preparare il Black Russian perfetto non c’è bisogno di grande attrezzatura, infatti si compone direttamente nel bicchiere da portata. Riempite un old fashioned con il ghiaccio e versatevi all’interno prima la vodka e a seguire il liquore al caffè. Mescolate delicatamente con un bar spoon e servite il drink.

Black Russian gradazione

Il Black Russian fa parte dei drink catalogati come “molto alcolico”. La sua gradazione si aggira intorno ai 27°, nonostante al palato risulti particolarmente gradevole e vellutato, facendocelo percepire meno alcolico di quanto sia, i 5 cl di vodka e i 2 di liquore si fanno sentire. Vi consigliamo di fermarvi a un paio di bicchieri!

Black Russian – Le Varianti

Come ogni cocktail che si rispetti, anche il Black Russian si è prestato a diverse interpretazioni e varianti.

Tra l più conosciute ci sono l’Australian Black Russian Colorado Bulldog, che vede l’aggiunta di cola al cocktail, che viene servito in bicchieri da long drink. Il Black Magic, qui si aggiunge poche gocce di succo di limone e si guarnisce la superficie con scorze di limone.

Certamente la più nota è il White Russian, reso celebre dal film “il Grande Lebowski”, dove il grande Jeffrey “Dugo” Lebowski non si fa mai mancare un bicchiere di questo drink, a qualunque ora del giorno. In questa rivisitazione viene aggiunta la crema di latte sulla superficie.

La ricetta del White Russian

Anche se a colpo d’occhio possiamo pensare di avere tra le mani una evoluzione del Black Russian non è così. Se il Black Russian è un cocktail molto forte e diretto come cocktail, il White è delicato e vellutato, con una persistente dolcezza di fondo.

Un’altra grande caratteristica del White Russian è la sua versatilità nelle stagioni, può essere servito ghiacciato in estate, dandoci un momento di refrigerio, o senza ghiaccio in inverno, per un Russian Coffee.
Gli ingredienti del white russian sono:
  • 5 cl di vodka
  • 2 cl di liquore al caffè
  • 2 cl di panna

Come per il black russian, niente shaker, versate nell’old fashioned pieno di ghiaccio la vodka, aggiungete il liquore al caffè e mescolate delicatamente.

Adesso è il momento di aggiungere la panna. Per un effetto delicato e una panna soffice, munitevi di uno shaker e agitate per 10 secondi la panna con un cubetto di ghiaccio. Il vero must sarebbe mettere la panna in freezer prima di preparare il cocktail, per poi shackerarla e aggiungerla nel bicchiera, facendola colare su un cucchiaino rivolto verso il basso e attaccato alla parete del bicchiere.

Rimescolate dolcemente per amalgamare gli ingredienti e sciogliere la panna.

A sua volte, anche il White Russian ha delle varianti, come il White Canadian, con latte di capra e il White Cuban, con rum al posto della vodka.

Black Russian – Il Bicchiere Giusto

Come abbiamo detto questo cocktail si prepara direttamente nel bicchiere in cui poi verrà sorseggiato. Per questo sarà il caso di prendere dalla vostra vetrinetta l’Old Fashioned. Con la sua solidità e la consistenza è perfetto per questo cocktail dall’alta gradazione alcolica e dal sapore intenso, servito on the rocks con cubetti di ghiaccio. Infatti, questo tumbler basso permette di servire il drink ben immerso nel ghiaccio.

Utopia Symphony, R90218-000000-B01006, Symphony Old Fashioned, 32 cl, confezione da 6

Free shipping
Last update was on: Maggio 12, 2021 1:18 pm
Disponibile

Black Russian – Curiosità & Citazioni

La popolarità del Black Russian è arrivata insieme al crescente aumento di film e romanzi sullo spionaggio da Guerra Fredda (tra tutti “La spia che venne dal freddo” di John le Carré), infatti questi libri e film portarono alla diffusione della vodka anche negli Stati Uniti.

Per prepararlo normalmente viene usato il liquore al caffè classico Kahlùa messicano. Ma se volete portare nuove note al vostro cocktail, potete provare anche la Tia Maria, liquore giamaicano a base di rum al caffè, profumato da spezie ed erbe varie.
Per chi preferisce un prodotto nostrano, consigliamo il Caffè Borghetti, liquore storico italiano.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

MezzoCalice.it
Logo
Enable registration in settings - general
Shopping cart